Fusione sottovuoto

Desiderate una custodia customizzata e avete deciso di conferirci l'incarico di produrla? Naturalmente l'offerta BOPLA comprende la possibilità per il cliente di farsi un'idea più dettagliata di come risulterà essere la custodia finale. Se è vostra intenzione ordinare un elevato numero di prototipi che rispecchino quanto più possibile quello che sarà poi il pezzo finale stampato a iniezione, vi offriamo nel giro di quindici giorni tale opportunità! Il metodo più consigliato: la colata sottovuoto!

Con la tecnica di colata sottovuoto vengono realizzati, con stampi in silicone, dei getti duroplastici. Nella maggior parte dei casi si utilizzano dei modelli realizzati in stereolitografia per la costruzione degli stampi flessibili. Il processo di colata vero e proprio si svolge sotto vuoto, il che consente da un lato una lavorazione senza soffiature del materiale di colata e dall'altro evita eventuali resistenze allo scorrimento plastico dovute a inclusioni d'aria nello stampo, il riempimento del quale avviene esclusivamente per gravità. Il risultato è un componente di alta precisione geometrica, esente da soffiature e con proprietà esattamente predefinibili. Da una sempre più vasta gamma di materiali poliuretanici bicomponenti, si sceglie il materiale che, proprio grazie alle sue proprietà, è in grado di imitare al meglio il materiale dell'articolo destinato ad essere prodotto in serie.

Nel giro di quindici giorni al massimo vi metteremo a disposizione i campioni! L'elevata qualità dei campioni realizzata con colata sottovuoto, ne consente persino la successiva lavorazione (foratura, fresatura, stampa, ecc.) secondo esigenze specifiche.

Indicazioni necessarie da parte del cliente:

per poter realizzare e mettervi a disposizione i campioni desiderati, necessitiamo solo dei dati 3D relativi alla rispettiva custodia.

Termine di consegna:

la consegna avviene al massimo nel giro di quindici giorni.