Elementi di compensazione della pressione

L'interazione tra temperature e l'influsso di acqua ed umidità nelle custodie non dotate di compensazione della pressione comporta un vero e proprio 'risucchio' di umidità all'interno della custodia attraverso la guarnizione. Questo scardina la garanzia di un'eventuale protezione IP! Al fine di compensare efficacemente queste variazioni di pressione causate dagli sbalzi di temperatura, raccomandiamo l'utilizzo di un elemento di compensazione della pressione (DAE).

In questo video vi mostriamo cosa provocano gli sbalzi di temperatura quando manca un elemento di compensazione della pressione:

Avvertenza: Naturalmente si tratta di un'installazione sperimentale a scopo meramente dimostrativo. In condizioni operative 'reali', l'acqua non viene introdotta attraverso un tubo flessibile, bensì “inspirata” ciclicamente attraverso la guarnizione.